Gallery Rush finale per i Trofei Renault Rally al 21° Rally Adriatico

Ivan Ferrarotti, Manuel Fenoli (Renault R3C)

Nel Clio R3 Produzione lotta al vertice tra Ivan Ferrarotti e Fabrizio Junior Andolfi. Nel Twingo R2 Top a sfidarsi per il primato saranno Luca Panzani ed Andrea Carella.

I Trofei Renault Rally giungono all’epilogo stagionale questo fine settimana in occasione del 21° Rally dell’Adriatico, che si preannuncia un appuntamento che entrerà nella storia delle competizioni sportive della Casa Transalpina. Infatti proprio questo sabato e domenica verrà assegnato il titolo del Clio R3 Produzione, mentre il Twingo R2 Top giunto alla penultima prova, potrebbe in ogni modo decretare il campione 2014.

Tra le gloriose Clio RS (sei vetture presenti al via della manifestazione), a giocarsi il tutto per tutto per la vittoria assoluta saranno gli equipaggi Ferrarotti-Fenoli (Gima Autosport) e Andolfi-Casalini (RS Sport), che dopo il precedente rally del Friuli in cui proprio Ferrarotti ha conquistato il suo terzo successo stagionale, sono staccati da appena 0,8 punti. Per il primato del “girone B” oltre a Ferrarotti ed Andolfi si aggiungono altri due “terraioli”, Mikko Pajunen navigato da Jonne Halttunen (Gima Autosport) e Nicolò Marchioro-Marco Marchetti (Power Car Team), pronti a sfidarsi per un prestigioso premio: la partecipazione del Rally Due Valli al volante della nuova Clio R3T. Quinto incomodo il veloce pilota Giuseppe Dipalma affiancato da “Cobra” (S.M.D.) che, anche se matematicamente tagliato fuori per la vittoria finale, cercherà di conquistare il gradino più alto del podio nella gara marchigiana. Completa la line-up del trofeo la vettura Gima di Giorgio Bernardi e Paolo Zanini.

Spettacolo annunciato anche tra le Twingo R2 Top dove i giochi sono ancora aperti per il primato in classifica, che al momento vede Luca Panzani e Sara Baldacci al comando. A sferrare la zampata decisiva nei confronti dei due alfieri della Nuova Rain Racing sarà sicuramente il duo Carella-Bracchi (Power Car Team), lontano solo 35 lunghezze. Tra le fila della S.M.D ci saranno Paolo Comendulli e Barbara Luraschi, ed il nuovo equipaggio De Tommaso-Scamperle. A portare a sei le R2 del brand transalpino saranno gli equipaggi: Testa-Inglesi (Rally Sport Evolution) e Matteuzzi-Piazzini (Jag Sport).

L’evento valido per il Campionato Italiano Rally (CIR) prevede ben undici prove speciali. Due speciali saranno disputate sabato 20 settembre, mentre le nove restanti si terranno tutte nella giornata di domenica, con il Parco Assistenza situato a Jesi.

Lascia un Commento

Vendo

  • finlandia-2015

    Mitsubishi Evo IX

    VENDO – Mitsubishi Evo IX Nocentini da aggiornare per equipaggiamento sicurezza. A parte ricambi ed eventuale carrello Ellebi due assi e tenda gialla fluo 4×8.

Noleggio

No posts found.

© 2012 1MEDIA S.r.l - P. IVA 10662090017 - Via Massa 11/C - 10023 - Chieri (TO)
Tel. +39 (0)11.9470400 (r.a.) - Fax +39 (0)11.9470577 - E-mail: segreteria@1media.it - www.barberoeditorigroup.it | Create by Artwork - web agency milano