[REQ_ERR: UNKNOWN] [KTrafficClient] Something is wrong. Enable debug mode to see the reason. Da Zanche e Belfiore vincono il Rally 1000 Miglia Storico - Grace

Gallery Da Zanche e Belfiore vincono il Rally 1000 Miglia Storico

 

CAMPIONATO ITALIANO RALLY AUTO STORICHE 2012

Nel terzo round della serie Tricolore Csai, l’equipaggio valtellinese con la Porsche 911 Rsr precede al traguardo di Piazza della Vittoria di Brescia la coppia pavese composta da Matteo Musti e Primo Zonca, su Porsche 911 Sc. Terzi assoluti sono i lecchesi Marco Domenicali e Giuseppe Mancuso sempre su Porsche. Con un’altra coupè tedesca, modello S, Luigi Zampaglione e Andrea Costa si impongono nel 1° Raggruppamento. Giorgio Santagiuliana e Matteo Zoso vincono la gara del Trofeo A 112 Abarth.

Brescia, 12 maggio 2012 – Come un rullo compressore. Lucio Da Zanche s’aggiudica il terzo appuntamento di campionato, spianandosi la strada al vertice. Dopo aver dominato e vinto le prime due gare della serie Tricolore Csai, il valtellinese si ripete anche al Rally 1000 Miglia. Ben coadiuvato sulla Porsche 911 RSR dal conterraneo Romano Belfiore, il portacolori della Piacenza Corse vince la maggioranza delle piesse della gara bresciana e blinda il primato nella classifica generale di campionato. Da Zanche non pone ancora un’ipoteca sulla serie, ma alla luce dei risultati sin qui ottenuti e dal ritmo evidenziato in gara viene difficile immaginarsi un differente andamento per la corsa al titolo.
Se al Sanremo Da Zanche ha in parte duellato con Enrico Brazzoli e al Campagnolo con Alberto Salvini, sulle strade bresciane è stato Matteo Musti a pareggiare ed in alcune occasioni superare le prestazioni del pilota di Sondrio. Ed il pavese, in coppia con Primo Zonca sulla Porsche 911 SC della Piloti Oltrepo, ha centrato un importante secondo posto assoluto ed il primato nel 3° Raggruppamento anche se non è stato il solo a tenere sotto pressione il vincitore. Superato ottimamente la prima sezione notturna d’apertura del rally, il lecchese Marco Domenicali ha progressivamente aumentato il ritmo nella odierna giornata finale, riuscendo ad arrivare sul terzo gradino del podio assoluto ed al secondo posto del 3° Raggruppamento con la Porsche 911 SC della Piacenza Corse, della quale divideva l’abitacolo con il navigatore Giuseppe Mancuso, unico equipaggio di vertice a usare gomme Michelin e non Pirelli.
Quarti assoluti sono Marco Superti e Alessandro su Porsche 911 SC della Brescia Rally, al termine di una eclatante rimonta fatta ai danni di “Pedro” e Verdelli. E’ proprio un ritrovato “Pedro” ad inserirsi nel duello tra il primo ed il secondo classificato, guidando bene la Lancia Stratos in una se non in due prove, prima di dover rallentare per le alte temperature d’esercizio del sei cilindri della berlinetta torinese e piazzarsi al quinto posto nel finale.
Sono i veronesi Andreis e Farina al sesto posto con la Porsche 911 RS nei colori della Car Racing. Decisamente sfortunato il ritorno dei siciliani Savioli e Failla, fermati dalla rottura del cambio nella quinta piesse, preceduti nella prima prova da Alex Caffi e poco dopo anche da Isabella Bignardi.
Masticano amaro sia Roberto Montini, anch’egli caduto nella moria dei cambi delle Porsche, sia il figlio Nicholas fermo per la rottura del semiasse nella penultima piesse quando era in lotta per il primato del Gruppo 2 3° Raggruppamento. E’ stata nuovamente un’avvincente confronto quello tra il giovane bresciano e l’esperto ternano Piero Carissimi sulle Opel Kadett, anche se nel finale è stato il siciliano Angelo Diana a venire fuori con la Bmw 320 e andare a vincere la gara.
Serrato anche il duello tra i piemontesi Maurizio Elia e Dino Vicario, quest’ultimo rallentato dalla rottura del cavo dell’acceleratore della sua Ford Escort Rs, risolvendo il problema ricorrendo all’utilizzo dei lacci delle scarpe per continuare la gara. Il finale ha poi premiato il torinese della Ford Escort Rs MK1 vincente nel Gruppo 2 del 2° Raggruppamento. Sono stati Luigi Zampaglione su Porsche e Luigi Capsoni con al Alpine Renault A110 a giocarsi sino all’ultima piesse il primato nel 1° Raggruppamento, con il notaio bresciano sulla vettura tedesca a prevalere.

E’ il vicentino Santagiuliana a vincere la terza gara del Trofeo A112 Abarth, precedendo Meggiarin mentre è terzo il veronese Cordioli, mentre Nerobutto ha perso posizioni per un problema al cambio.

Classifica Campionato: 1. Da Zanche punti 63; 2. Carissimi 43; 3. Musti 42; 4. Elia 38; 5.  Zumelli, Santagiuliana 32.

 

 

5° Rally 1000 Miglia Storico 2012: Elenco Iscritti

Con Internet Explorer puoi visualizzare il PDF cliccando qui (PDF, 87KB)

 

5° Rally 1000 Miglia Storico 2012: Classifica Finale

Con Internet Explorer puoi visualizzare il PDF cliccando qui (PDF, 42KB)

 

5° Rally 1000 Miglia Storico 2012: Video

Immagine anteprima YouTube

 

Immagine anteprima YouTube

 

Immagine anteprima YouTube

 

Immagine anteprima YouTube

 

Calendario e Gare Rally Auto Storiche 2012

DataGaraVincitoreVetturaMedia
31/03/2012RALLY DI SANREMO STORICOL. DA ZANCHE
R. BELFIORE
Porsche 911 RSRTXT
21/04/2012RALLY CAMPAGNOLOL. DA ZANCHE
R. BELFIORE
Porsche 911 RSRTXT
13/05/2012RALLY 1000 MIGLIA STORICOL. DA ZANCHE
R. BELFIORE
Porsche 911 RSRTXT
03/06/2012RALLY PIANCAVALLO STORICOL. DA ZANCHE
R. BELFIORE
Porsche 911 RSRTXT
17/06/2012RALLY TARGA FLORIO"GORDON"
S. CICERO
Porsche 911TXT
08/07/12
SOSPESO
CIRCUITO DI CREMONA--TXT
29/07/2012RALLY DUE VALLID. GUAGLIARDO
R. CONSIGLIO
Porsche 911 RSRTXT
02/09/2012RALLY DEL FRIULI E DELLE ALPI ORIENTALI"PEDRO"
M. VERDELLI
Lancia Rally 037TXT
23/09/2012 RALLY ELBA STORICO"PEDRO"
M. VERDELLI
Lancia Rally 037TXT
14/10/2012
ANNULLATO
MUGELLO STRADALE

Classifiche Rally Auto Storiche

Lascia un Commento

Vendo

  • finlandia-2015

    Mitsubishi Evo IX

    VENDO – Mitsubishi Evo IX Nocentini da aggiornare per equipaggiamento sicurezza. A parte ricambi ed eventuale carrello Ellebi due assi e tenda gialla fluo 4×8.

Noleggio

No posts found.

© 2012 1MEDIA S.r.l - P. IVA 10662090017 - Via Massa 11/C - 10023 - Chieri (TO)
Tel. +39 (0)11.9470400 (r.a.) - Fax +39 (0)11.9470577 - E-mail: segreteria@1media.it - www.barberoeditorigroup.it | Create by Artwork - web agency milano