Gallery WRX: Loeb conquista un bel secondo posto a Montalegre

loeb-wrx-portogallo-2017_05

Sotto il sole del Portogallo e davanti alle tribune gremite di spettatori, Sébastien Loeb ha regalato al Team Peugeot Hansen il suo primo podio della stagione, in occasione della seconda manche del Campionato del Mondo FIA di Rallycross.

E’ stato un week-end ricco di emozioni quello vissuto dal Team Peugeot Hansen in Portogallo! Nonostante le qualifiche movimentate, Sébastien Loeb e Timmy Hansen si sono qualificati entrambi in finale in cui hanno lottato per le prime posizioni. Oltre a far registrare il giro più veloce, Sébastien Loeb ha disputato una finale straordinaria e si è aggiudicato il secondo gradino del podio. Timmy Hansen completa questo risultato con il quarto posto. Questo duplice risultato permette al Team Peugeot Hansen di risalire al terzo posto della classifica a squadre.

Autore di altissime velocità di punta, Timmy Hansen è stato bloccato diverse volte da concorrenti più lenti nelle manche di qualificazione, il che ha compromesso la sua posizione in classifica, ma è riuscito comunque a distinguersi per alcuni sorpassi spettacolari.

Kevin Hansen ha realizzato una notevole prestazione e si è classificato come prima riserva nella finale. Un bel risultato per un pilota che dispone di una vettura della stagione scorsa.

 

 

Hanno detto…

Kenneth Hansen, Team Principal

«Ecco un podio davvero meritato! Questo campionato si conferma molto combattuto. In questo weekend abbiamo dimostrato di potere lottare per i primi posti. Abbiamo la velocità di punta per farlo. E’ una grande soddisfazione vedere Sébastien sul secondo gradino del podio e Timmy al quarto posto. Per ottenere questo risultato abbiamo lavorato molto con i nostri spotter, perché il joker lap in pista è posizionato subito dopo la partenza e a volte abbiamo dovuto cambiare la strategia all’ultimo momento in funzione delle situazioni alla partenza. E’ avvenuto così nella finale, ma le cose sono andate bene».

 

Sébastien Loeb (pilota della PEUGEOT 208 WRX #9), 2°

«Questo primo podio della stagione fa davvero piacere. Avevo cominciato la stagione in maniera non soddisfacente. Era fondamentale potere risollevare la situazione in questa seconda manche. Il nostro ritmo è migliorato costantemente in tutto il weekend. Sfortunatamente, come a Barcellona, ho disputato una Q3 molto frustrante perché sono stato bloccato da un concorrente che è finito in testa coda proprio davanti a me. E mi è costato caro. Senza questo inconveniente, sarei partito in pole position nella semifinale, il che avrebbe potuto cambiare il risultato perché ero il più veloce in finale. Comunque, ho conquistato 23 punti il che è positivo!»

 

Timmy Hansen (pilota della PEUGEOT 208 WRX #21), 4°

«Abbiamo disputato ancora una volta un weekend solido, portando entrambe le vetture in finale. Sfortunatamente, non sempre sono stato in grado di mostrare la mia vera velocità di punta perché sono stato rallentato spesso da piloti più lenti di me nelle qualifiche, il che mi ha portato ad essere molto aggressivo. Ho superato cinque concorrenti. Va bene per lo spettacolo, ma purtroppo è penalizzante a livello di tempi sul giro. Inoltre, in finale, ho perso potenza a metà gara. Senza quest’inconveniente, sono certo che avrei raggiunto Sébastien sul podio perché ero davvero incollato al suo paraurti prima di questa disavventura. Non vedo l’ora di potere disputare una gara senza essere frenato nel mio slancio! Spero che avvenga ad Hockenheim. »

 

Kevin Hansen (pilota della PEUGEOT 208 WRX #71), 8°

«Ho disputato un buon week-end ed ho ricevuto molti elogi. Sono contento di essere riuscito ad avvicinarmi alla finale. Nella semifinale, ho cambiato la mia strategia all’ultimo momento, subito dopo la partenza. Ho attaccato a fondo, ma era davvero difficile stare dietro a Petter Solberg guidando una vettura dell’anno scorso. Tanto più che ho forato una gomma a fine gara. In queste condizioni, era il meglio che potessi fare ».

 

CLASSIFICA MONTALEGRE (23 aprile 2017)

1. Mattias Ekström (Audi S1)
2. Sébastien Loeb (PEUGEOT 208 WRX)
3. Johan Kristoffersson (Volkswagen Polo GTI)
4. Timmy Hansen (PEUGEOT 208 WRX)
5. Reiniss Nitis (Audi S1)
6. Petter Solberg (Volkswagen Polo GTI)

 

CLASSIFICA GENERALE PROVVISORIA DOPO DUE GARE
Campionato Piloti

1. Mattias Ekström (Audi S1), 58 punti
2. Johan Kristoffersson (Volkswagen Polo GTI), 44 punti
3. Petter Solberg (Volkswagen Polo GTI), 42 punti
4. Andreas Bakkerud (Ford Focus RS), 30 punti
5. Timo Scheider (Ford Fiesta), 28 punti
6. Sébastien Loeb (PEUGEOT 208 WRX), 26 punti
7. Reiniss Nitis (Audi S1), 26 punti
8. Timmy Hansen (PEUGEOT 208 WRX), 23 punti *
9. Kevin Hansen (PEUGEOT 208 WRX), 21 punti
10. Toomas Heikkinen (Audi S1), 19 punti

Campionato Costruttori

1. Volkswagen PSRX, 86 punti
2. EKS Audi, 77 punti
3. Team Peugeot Hansen, 49 punti*
4. Hoonigan Racing Division, 49 punti
5. MJP Racing Team Austria, 35 punti
6. STARD, 24 punti

* Questo totale tiene conto della penalità di 10 punti inflitta alla vettura di Timmy Hansen per un errore di marcatura dei pneumatici nella manche delle qualifiche 3.

Lascia un Commento

Vendo

Noleggio

No posts found.

© 2012 1MEDIA S.r.l - P. IVA 10662090017 - Via Massa 11/C - 10023 - Chieri (TO)
Tel. +39 (0)11.9470400 (r.a.) - Fax +39 (0)11.9470577 - E-mail: segreteria@1media.it - www.barberoeditorigroup.it | Create by artwork tm