Gallery Suzuki Rally Cup: gara perfetta di Cogni al Rally della Marca

marca-2017-cogni-tumaini

  • Al terzo round disputato nel trevigiano, i portacolori della Movisport Giorgio Cogni e Andrea Tumaini firmano una perentoria affermazione.
  • Stefano Rivia e il navigatore Carlo Guadagnin, sulla Swift Sport 1600 R1B nei colori della GR Motorsport, agguantano un insperato secondo posto e diventano sempre più leader consistenti della serie monomarca di Suzuki Italia.

La gara perfetta ogni tanto arriva; e quando arriva, sono dolori per gli avversari. Al Rally della Marca, corso questo fine settimana, Giorgio Cogni e Andrea Tumaini firmano una perentoria affermazione.

Il “Marca” non è una competizione ordinaria, anzi, è una prova significativa composta da frazioni cronometrate lunghe e impegnative come il Monte Tomba; quest’anno, inoltre, la gara aveva qualcosa in più: una particolare condizione di caldo, afoso, asfissiante e temperature incredibilmente alte.

Il giovane piacentino della Meteco Corse, però, è parso in perfetta forma, a pieno agio nella difficilissima situazione contestuale. È sembrato che il meteo “africano” lo mettesse comunque a suo agio e ben presto ha capitalizzato questa speciale situazione.

“Anche senza l’inconveniente al cambio, non saremmo riusciti a tenere il passo di Cogni e Tumaini” – è lo stesso Stefano Riva a rilasciare l’affermazione che dà l’esatta dimensione della competitività che Cogni ha espresso al Rally della Marca 2017. Il parmense, leader della serie, avrebbe voluto incasellare la terza vittoria consecutiva, quella che gli avrebbe consentito di allungare il primato in classifica generale, ma questa volta il fato ha voluto che si mantenesse viva la rincorsa al titolo della Suzuki Rally Cup 2017, permettendo a Cogni di aggiudicarsi la gara, rallentando quel tanto che basta per permettere a Rivia di prendere il volo in testa alla graduatoria, ma rimescolando ancora una volta le carte di Roberto Pellè, che, invece, si è stoppato.

Il rally della Marca è stata una gara molto difficile, nella quale Cogni e Rivia sono partiti molto forte da subito, con il piacentino davanti a tutti sin dalla prova spettacolo. Il mattino successivo, Rivia si è aggiudicato con determinazione il Monte Cesen ed il Monte Tomba. Cogni ha, poi, risposto nel giro successivo, nonostante i distacchi molto ristretti e sull’ordine dei soli tre secondi, e ha aggiunto l’affermazione nella Power Stage, con una ulteriore iniezione di punti; ma il capolavoro l’emiliano della Meteco l’ha fatto nell’ultima prova speciale, terminandola con più di trenta secondi di vantaggio su Rivia.

Alle loro spalle sono pochi o nulli gli acuti, con Peloso, Parolaro e Cenedese, autori di gare incolori e non su ritmi consoni.

Peggio è andata a Pellè, che ha sbagliato all’inizio, perdendo il controllo e toccando al posteriore sulla seconda prova speciale del Cesen.

Anche Pollarolo è stato autore di una toccata sulla Ps3, il Tomba, danneggiando la ruota anteriore sinistra, mentre Vargas è stato costretto a fermarsi per problemi allo sterzo.

 

Classifica finale Suzuki Rally Cup al Rally della Marca: 1. Cogni – Tumaini (Meteco Corse) in 1h45’32″5; 2. Rivia – Guadagnin (Movisport) a 31″2; 3. Peloso – Iguera (La Superba) a 2’28″3; 4. Parolaro – Marchioni (Leonessa Corse) a 5’26″9; 5. Cenedese – Simioni (Vimotorsport) a 7’35″2;

Classifiche Suzuki Rally Cup dopo il Rally della Marca: 1. RIVIA punti 48; 2. COGNI 42; 3. PELLE’ 25; 4. PELOSO 22; 5. POLLAROLO 14; 6. PAROLARO 14; 7. CENEDESE 11; 8. VALDEZ VARGAS 4; Navigatori: 1. TUMAINI punti 42; 2. LURASCHI 25; 3. IGUERA 22; 4. BERTONASCO 14; 5. SIMIONI 5

Under 25: 1. Cogni 42: 2. Cenedese 11; 3. VALDEZ VARGAS 4

Lascia un Commento

Vendo

Noleggio

No posts found.

© 2012 1MEDIA S.r.l - P. IVA 10662090017 - Via Massa 11/C - 10023 - Chieri (TO)
Tel. +39 (0)11.9470400 (r.a.) - Fax +39 (0)11.9470577 - E-mail: segreteria@1media.it - www.barberoeditorigroup.it | Create by Artwork - web agency milano