Gallery Rallye di Monte-Carlo: test in gara per l’Abarth 124 rally

Abarth 124 Rally Montecarlo 2017

  • Un test importante per lo sviluppo della vettura in condizioni estreme durante la gara più difficile del calendario mondiale.
  • Tre equipaggi privati prenderanno parte alla prima prova del Mondiale Rally 2017 con la nuova vettura dello Scorpione.
  • Il via dal Principato di Monaco domani giovedì 19, mentre l’arrivo è previsto per domenica 22 gennaio dopo 1411 km e 17 prove speciali.
  • Un sali scendi sulle strade delle Alpi francesi rese famose per la loro tipologia e il loro manto stradale in continuo mutamento con neve ghiaccio e tratti asciutti.
  • Due i passaggi diurni sul mitico “Col del Turini” durante l’ultima tappa.

La nuova Abarth 124 Rally fa il suo esordio nelle competizioni in occasione dell’85° Rallye di Monte-Carlo, prova d’apertura del Campionato Mondiale Rally 2017, che si disputa dal 19 al 22 gennaio. Un test probante per la nuova auto da competizione della Casa dello Scorpione, che affronta il suo primo impegno agonistico condotta da tre equipaggi privati composti dai francesi Francois Delecour e Dominique Savignoni, dagli italiani Gabriele Noberasco e Daniele Michi e dai giovani Fabio Andolfi e Manuel Fenoli.

Tre piloti con caratteristiche completamente diverse impegnati in un test in gara: Delecour il campione affermato, già vincitore del Monte-Carlo, Noberasco il gentlemen-driver dalla guida spettacolare e redditizia e il giovane Andolfi che è considerato tra i piloti italiani più promettenti ed è appoggiato in questa partecipazione da ACI Sport nel quadro del progetto giovani ACI Team Italia.

I tre esemplari di Abarth 124 rally si troveranno a dover affrontare un percorso lungo e difficile, con condizioni meteorologiche invernali, che mettono a dura prova la meccanica e i piloti.

Il Rallye di Monte-Carlo 2017 scatta dal principato di Monaco giovedì 19 gennaio alle ore 18.11 per affrontare la prima della quattro giornate di gara, che prevede due prove speciali in notturna e l’arrivo a Gap alle 0.50 di venerdì 20. La seconda frazione di gara parte alle ore 9.00 e si conclude dopo altre 6 prove speciali, alle 18.02 sempre a Gap, da dove sabato 21 gennaio gli equipaggi ripartono alle 7.17 per raggiungere Monte-Carlo alle 21,11, dopo aver disputato 5 frazioni cronometrate. La tappa finale si disputa domenica 22 gennaio con inizio alle 7.40 e arrivo alle 13.53: quattro le prove speciali in programma, compresi due passaggi sul Col de Turini, la prova speciale più famosa del mondo, nella quale si sono vissuti in passato grandi duelli tra i più importanti campioni della specialità.

Un percorso difficile e lungo 1411 km, 382 dei quali di velocità cronometrata, un utile test in vista del Trofeo Abarth 124 Rally, che si articola su 7 rally tutti nell’ambito del Campionato Italiano Rally: 6 su fondo asfaltato e uno su fondo sterrato. Molto ricco il montepremi, che prevede riconoscimenti per la classifica assoluta, per gli Under 23 e per i team. Tutti i premi gara che prevedono 5.000 euro per il primo classificato, 4.000 euro per il Team e 2.000 euro per gli under 23 sono cumulabili. Il regolamento prevede che le prime tre posizioni sia di gara sia finali vengano premiate in ogni categoria. La vera novità del montepremi è infatti l’inserimento di un riconoscimento per le squadre meglio classificate con un montepremi finale pari a 30.000 euro. Per il vincitore della Classifica Under 23 è prevista la partecipazione al Rally di Monza 2017 con la 124 rally ufficiale Abarth. Inoltre sono previsti, il super corso federale ACI Sport e un “master rally” organizzato direttamente dalla Squadra Corse Abarth. Il vincitore della classifica finale assoluta avrà in premio un esemplare del nuovo Abarth 124 spider stradale.

Lascia un Commento

Vendo

Noleggio

No posts found.

© 2012 1MEDIA S.r.l - P. IVA 10662090017 - Via Massa 11/C - 10023 - Chieri (TO)
Tel. +39 (0)11.9470400 (r.a.) - Fax +39 (0)11.9470577 - E-mail: segreteria@1media.it - www.barberoeditorigroup.it | Create by Artwork - web agency milano