Gallery Michelin R2 Rally Cup 2016

Michelin R2 Cup 2016

Assalto al Campionato Italiano Rally con i campioni di domani

Dopo aver offerto sostanziosi montepremi ai gentleman driver che lottavano nelle varie categorie del CIWRC, Michelin Competizioni raddoppia il suo impegno nei rally italiani istituendo una coppa all’interno del Campionato Italiano Rally, la massima espressione del rallismo nazionale. Michelin Competizioni lo fa indirizzando il suo interesse verso la categoria R2, quella in cui lottano e cercano di mettersi in mostra i protagonisti del CIR Junior, ovvero i piloti Under 25. Alla Michelin R2 Rally Cup possono prendere parte tutti i piloti con licenza ACI Sport, oppure regolarmente rilasciata da un’altra Federazione Automobilistica; l’iscrizione è gratuita ed i piloti avranno unicamente l’obbligo di usare per tutta la durata della gara pneumatici Michelin marcati con il logo “R2 Rally Cup” e applicare sulla vettura nelle posizioni stabilite i quattro adesivi Michelin.

Le gare valide per la Michelin R2 Rally Cup saranno sette, con punteggi distinti in Gara-1 e Gara-2 come previsto dal Regolamento del Campionato Italiano Rally, suddivise in due gironi. La quarta gara del calendario del CIR (Rally dell’Adriatico in programma il 27-29 maggio) sarà la gara Jolly e sarà valevole per entrambi i gironi. Per la stesura delle classifiche saranno presi in considerazione i sei migliori risultati degli otto possibili del primo girone ed i sei migliori risultati degli otto possibili del secondo girone.

 

Calendario Primo Girone

18-22 marzo Rally Il Ciocco (Castelnuovo Garfagnana, LU)

07-09 aprile Rallye Sanremo (Sanremo, IM)

06-08 aprile Rally Targa Florio (Palermo)

Rally Jolly valido per entrambi i gironi

27-29 maggio Rally dell’Adriatico (Cingoli, MC)

Calendario Secondo Girone

08-10 luglio Rally San Marino (San Marino, RSM)

25-27 agosto Rally del Friuli (Udine)

23-25 settembre Rally Città di Roma Capitale (Roma)

Kermesse Finale

14-16 ottobre Rally Due Valli (Verona)

 

Punteggi e premi – Per ogni giornata di gara del rally saranno assegnati i punteggi in base alla classifica stralciata della Classe R2B, oltre ad un punto di partenza per i piloti che effettueranno la pedana di partenza. Per la classifica finale saranno presi in considerazione i migliori 12 risultati (sei per ogni girone). La classifica del primo Girone sarà stilata dopo il Rally Jolly ed al termine delle sette gare a calendario (Rally Città di Roma Capitale) sarà stilata la classifica finale della Michelin R2 Rally Cup. Per ogni giornata di gara saranno previsti premi in buoni sconto sull’acquisto dei pneumatici per i primi tre classificati, mentre per i primi tre classificati di ogni girone saranno elargiti i premi in denaro (6.000 € al primo classificato). Al vincitore della Michelin R2 Rally Cup sarà offerta in premio la possibilità di gareggiare al Rally Due Valli di Verona (in programma il 15-16 ottobre) con la Škoda Fabia S2000 ufficiale di Škoda Motorsport Italia, con otto pneumatici Michelin e iscrizione alla gara inclusi. In caso il pilota vincitore decida di non partecipare alla gara veronese con la Škoda in premio, ma con un’altra vettura della Classe R2B potrà “ritirare” il premio disputando il Rally di Como del 22-23 ottobre e valido per il CIRWRC con la Škoda Fabia ufficiale. In quel caso, però non potrà partecipare ai premi in palio al Rally Kermesse Finale (5.000 € al vincitore di Gara-1, 5.000 € al vincitore di Gara-2 per un montepremi di 18.000 € da distribuire nella sola gara veronese). Il Rally Kermesse Finale è riservato ai piloti che abbiano preso parte ad almeno tre gare della Michelin R2 Rally Cup, ai vincitori di una gara della Michelin R2 Rally Cup, ai primi tre classificati dei due Gironi della Michelin R2 Rally Cup. Il vincitore assoluto della Michelin R2 Rally Cup è escluso dal Rally Kermesse Finale.

La Michelin R2 Rally Cup elargirà un montepremi di circa 60.000 € fra premi in denaro e buoni sconto per l’acquisto di pneumatici, oltre alla possibilità per il vincitore di disputare una gara con la Škoda Fabia S2000 con i galloni dell’ufficialità e l’assistenza professionale di Škoda Motorsport Italia ed i consigli di Umberto Scandola, pilota ufficiale Škoda e Michelin, che anche quest’anno darà l’assalto al titolo tricolore assoluto dopo averlo conquistato nella stagione 2013.

 

Gli otto cavalieri della Michelin R2 Rally Cup

Sono otto i piloti della classe R2B (su tredici iscritti alla gara) che si sfideranno nella Michelin R2 Rally Cup sulle prove del 39° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio in programma nel fine settimana. Il primo a lasciare la pedana e a dare un tocco di internazionalità alla Coppa Michelin sarà lo sloveno Vinicio Prodan, seguito dal vicentino Tobia Gheno, che vanta esperienza anche nel mondiale. A seguire il cuneese Giorgio Bernardi, al terzo assalto al CIR Junior, quindi il siciliano Marco Pollara, reduce domenica scorsa da un’ottima prestazione alla Ronde del Grifo ad Arzignano (quarto assoluto!). Gara di casa per il lucchese figlio d’arte “VJ”, al secolo Luca Vita, che ha avuto modo di provare i pneumatici Michelin a fine febbraio nel test a Santo Stefano Roero. È addirittura di Castelnuovo Garfagnana, sede di partenza ed arrivo del rally, Nicola Manfredi, che scatterà con il numero 35 sulle portiere, quindi l’altro siciliano Alessandro Casella, corroborato dalle ottime prestazioni di domenica scorsa al Rally Dei Laghi, con il piacentino Andrea Mazzocchi a chiudere la striscia dei concorrenti della Michelin R2 Rally Cup.

Il 39° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio prenderà il via da Viareggio venerdì 18 marzo con lo shakedown, seguito dalla cerimonia di partenza, prevista alle ore 18.54 nella splendida cornice di Forte dei Marmi, cui farà immediatamente seguito la prima prova speciale, la spettacolare prova cittadina di 1,20 km. Sabato 19 e domenica 20 sono previste le due tappe, articolate nelle restanti sedici frazioni cronometrate, suddivise in dodici speciali nella prima e quattro nella successiva. I chilometri complessivi del percorso di gara sono 698,88 sono, dei quali 155,76 delle diciassette prove speciali. L’Arrivo finale a Castelnuovo Garfagnana è previsto alle ore 15.30 di domenica con le premiazioni sul palco davanti alla storica Rocca Ariostea.

Lascia un Commento

Vendo

Noleggio

No posts found.

© 2012 1MEDIA S.r.l - P. IVA 10662090017 - Via Massa 11/C - 10023 - Chieri (TO)
Tel. +39 (0)11.9470400 (r.a.) - Fax +39 (0)11.9470577 - E-mail: segreteria@1media.it - www.barberoeditorigroup.it | Create by Artwork - web agency milano