Gallery Al Liburna Terra si conclude il Challenge Raceday Terra

Podio Liburna 2015

Liburna Terra 2015 (foto di Davide Monai)

 

Il Challenge Raceday Terra stagione 2015-2016 si concluderà alla Liburna Terra (15-16 aprile) 123 gli iscritti alla gara dei quali 39 iscritti al Challenge Raceday Terra. Questa gara è valida anche quale primo appuntamento del TRT stagione 2016.

La rinnovata Liburna Terra concluderà l’ottava stagione del Challenge Raceday Terra, stagione 2015-2016, l’ottava consecutiva.

Tra i 123 iscritti alla gara toscana, sono 39 gli iscritti al Challenge che si disputeranno le posizioni assolute e i premi messi in palio da Dosso5, promotore della serie terraiola, Pirelli Tyre, Sabelt, Repsol e Robe di Kappa.

La classifica assoluta è stata vinta con una gara di anticipo dal giovane Simone Tempestini, navigato dal rumeno Marc Banca su Ford Fiesta R5 Team Bernini, ma le rimanenti posizioni del podio sono ancora aperte, così come molti dei Raggruppamenti che compongono il Challenge.

L’ottava edizione della Liburna Terra, organizzata da Scuderia Livorno Rally , concluderà la stagione 2015-2016 del Challenge Raceday Terra e aprirà la nuova stagione del Trofeo Rally Terra.  Sarà inoltre valida per l’Open Rally Terra, seguitissima serie di gare toscane e umbre.

Una gara rinnovata quella che i 123 iscritti alla gara volterrana si apprestano a disputare questo fine settimana (15-16 aprile) su due fantastiche speciali, per gli ultimi punteggi nel Challenge Raceday Terra (stagione 2015-2016) e per i primi punti nel TRT 2016.

Alberto Pirelli commenta così: “Chiusura della stagione Raceday da urlo! Saremo in 123 equipaggi a battagliare per la classifica finale e per Raceday oltre a brindare alla prima gara stagionale del TRT. Due PS molto diverse tra loro Ulignano con la discesa nel bosco tra allunghi in quinta e tornanti  sino fondo valle e poi via velocissima a scatenare i cavalli! La seconda PS inedita molto veloce , prova da gente ‘ con il pelo’. Arrivo a Volterra Piazza dei Priori… sì una gara straordinaria!”.

 

I protagonisti del Challenge Raceday Terra a questa gara

Tante le sfide negli 8 Raggruppamenti che compongono il Challenge Raceday. Come già ricordato il Challenge Raceday Terra 2015-2016, è stato vinto con una gara d’anticipo da Tempestini-Banca (Ford Fiesta R5), per le posizioni a seguire lotta tra Cobbe-Turco (Ford Focus WRC) protagonisti di questa stagione del Challenge, che partiranno con il numero 3 sulla loro vettura e mireranno alla seconda posizione assoluta nel Challenge Raceday Terra, lottando con Dalmazzini-Ciucci (Peugeot 2017 S2000), attualmente secondi nella classifica assoluta Raceday. Da seguire la gara di Fanari-Stefanelli (Mitsubishi Lancer Evo IX), Vrsace-Caldart (Ford Fiesta R5) e Donetto-Giovo (Ford Fiesta R5). Nel Raggruppamento C Raceday a lottare sugli sterrati toscani, Succi-Guzzi (Mitsubishi Lancer Evco IX) e Bentivogli-Cecchi (Subaru Impreza Sti) insidiati da Aloisi-Silvi (Mitsubishi Lancer Evo VIII)e dal leader del Raggruppamento Peljhan-Cevc (Mitsubishi Lancer Evo IX).

 

Logistica

L’affascinante e antica Piazza dei Priori a Volterra ospiterà come di consueto la cerimonia di partenza (venerdì 15 aprile) a partire dalle ore 19.10 e l’arrivo finale (sabato 16 aprile) a partire dalle ore 17.50.

Il Parco Assistenza, i Riordinamenti e la Sala Stampa saranno ospitati nell’ampia struttura Incubatore delle Imprese di Peccioli e nella giornata di sabato 16 aprile, la Sala Stampa si sposterà in Piazza dei Priori, accanto al podio di arrivo.

Le verifiche sportive e tecniche per chi effettuerà lo Shakedown saranno aperte dalle ore 21.30 alle ore 24.00 di giovedì 14 aprile, rispettivamente presso l’Officina Errepiemme Motorsport e presso l’Oleificio Cooperativo Pian dei Gelsi. Le verifiche proseguiranno il giorno successivo (venerdì 15 aprile) dalle ore 08.00 alle ore 10.30 presso l’Oleificio Cooperativo Pian dei Gelsi.

 

La gara

Due prove speciali da ripetersi tre volte ciascuna; 56,10 km cronometrati. La classica Ulignano (13,08 km) e la nuova Serraspina (5,62 km) da disputarsi tre volte ciascuna.

Un percorso totale di 313,45 km con tre Riordinamenti a Peccioli.

Cerimonia di Partenza e Arrivo finale a Volterra in Piazza dei Priori.

Info, programma ed elenco iscritti sul sito: http://www.scuderialivornorally.it/

 

Il Challenge Raceday Terra stagione 2015-2016

La Liburna Terra concluderà l’ottava stagione di questa serie di gare su sterrato. Durante la festa per la premiazione finale, verranno assegnati i numerosi premi messi in palio, sia in denaro che in materiale tecnico (Sabelt, Repsol, Robe di Kappa), per ognuno degli otto Raggruppamenti, per il vincitore Assoluto, per i piloti Under 23 e 28.

Per maggiori informazioni su premi e classifiche aggiornate: www.raceday.it

 

Peugeot Competition Raceday

Peugeot Italia ha creato questo trofeo che ha affiancato tutte le gare del Challenge Raceday ed è stato suddiviso in 4 ruote motrici e in 2 ruote motrici. Il vincitore di ogni categoria parteciperà ad un test ufficiale con una Peugeot 208 R5. I secondi classificati vinceranno 8 pneumatici Pirelli ciascuno ed i terzi classificati un omaggio Sparco.

 

Classifiche dopo 5 gare

4RM

A. Dalmazzini Peugeot 207 S2000 65 punti

2RM

M. Dallamano Peugeot 208 R2B 75 punti
F. Morgantini Peugeot 205 Rallye A5 45
D. Bosio Peugeot 106 Rallye N2 21

 

(info e classifiche: http://www.peugeotcompetition.it/2015/classifica-raceday-terra.html)

 

Lascia un Commento

Vendo

Noleggio

No posts found.

© 2012 1MEDIA S.r.l - P. IVA 10662090017 - Via Massa 11/C - 10023 - Chieri (TO)
Tel. +39 (0)11.9470400 (r.a.) - Fax +39 (0)11.9470577 - E-mail: segreteria@1media.it - www.barberoeditorigroup.it | Create by Artwork - web agency milano