Gallery Porsche presenta la Mission E Cross Turismo

Mission E Cross Turismo

Una ‘scossa’ per il futuro: con la Mission E Cross Turismo, Porsche presenta al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra la versione concept di un Cross Utility Vehicle (CUV) elettrico. Fra i punti di forza di questa Cross Turismo a quattro porte figurano il design sensuale con elementi chiara-mente offroad e le innovative soluzioni di visualizzazione e comando, complete di schermi touch e di un sistema di eye tracking.

La concept a trazione integrale è lunga 4,95 metri ed è dotata di un’architettura a 800 Volt, predisposta per il collegamento alla rete di ricarica rapida. La vettura può essere ricaricata anche in modo induttivo, presso una stazione di ricarica o utilizzando il sistema di home energy storage di Porsche. Inoltre, il debutto della Porsche 911 GT3 RS annuncia l’arrivo di una delle vetture sportive ad alte prestazioni più estreme disponibili sul mercato. Il suo motore con cilindrata di 4 litri sviluppa una potenza di 383 kW (520 CV).

 

Mission E Cross Turismo: l’elettrica atletica di Porsche

Due motori sincroni a eccitazione permanente (PSM) con una potenza di oltre 600 CV (440 kW) consen-tono alla Mission E Cross Turismo di passare da 0 a 100 km/h in meno di 3,5 secondi e di raggiungere i 200 km/h in meno di 12 secondi. Inoltre, il livello di continuità nell’erogazione della potenza è superiore a quello di qualsiasi altro veicolo elettrico: è possibile effettuare accelerazioni successive senza perdere prestazioni.
‘La Mission E Cross Turismo è espressione della nostra idea di un futuro completamente elettrico. Rac-chiude all’interno di un profilo unico sportività e praticità per l’uso quotidiano. Sarà una vettura dinamica e veloce, ma anche rapida da ricaricare e in grado di replicare le prestazioni in successione,’ spiega Oliver Blume, CEO di Porsche AG. La Mission E Cross Turismo, che è già pronta ad affrontare la strada, si pone nella scia della concept car Mission E presentata da Porsche al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte (IAA) nel 2015. La vettura di serie basata su questo modello verrà lanciata il prossimo anno.

 

Vicina al mondo delle competizioni: la nuova 911 GT3 RS con motore aspirato da 520 CV

Con la 911 GT3 RS, Porsche presenterà anche la più potente vettura sportiva da gara omologata da strada con motore ad aspirazione naturale. La sua potenza pari a 383 kW (520 CV) è generata da un motore boxer a sei cilindri con cilindrata di quattro litri e gamma di regimi fino a 9.000 giri/min. Proprio come la natura più profonda del nuovo modello GT, anche il suo telaio ha origine dal mondo delle gare automobilistiche ed è stato dotato di asse posteriore sterzante per garantirne la massima precisione. La 911 GT3 RS accelera da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi e raggiunge una velocità massima di 312 km/h.

Lascia un Commento

Le più vendute del Mese

Ultimi Video in la mia Auto

© 2012 1MEDIA S.r.l - P. IVA 10662090017 - Via Massa 11/C - 10023 - Chieri (TO)
Tel. +39 (0)11.9470400 (r.a.) - Fax +39 (0)11.9470577 - E-mail: segreteria@1media.it - www.barberoeditorigroup.it | Create by Artwork - web agency milano