Gallery A Reggello protagoniste di prima scena anche le Storiche

Maraldi

Le “Signore” dei rallies, una costante nella gara,  in scena il 3 e 4 settembre, partiranno in testa al rally per correre su percorso in parte rivisto “rispolverando” la storia ed anche più concentrato rispetto al passato. Iscrizioni aperte dal 3 al 29 agosto.

Reggello (Firenze), 26 luglio 2016 - Reggello Storico – Coppa città dell’Olio. Un nome, una garanzia, per dirla come uno spot pubblicitario, come voler promuovere uno dei caratteri del luogo reggellese, l’olio d’oliva, una delle eccellenze del territorio. In questo caso si promuove anche e soprattutto il rally storico, una costante a Reggello, che nel tempo ha sempre prodotto spettacolo e fascino avendo sempre fatto riaffiorare i ricordi degli anni ruggenti ed anche un poco pionieristici dell’automobilismo.

In programma per il 3 e 4 settembre, il 9° Rally Reggello Storico – Coppa Città dell’Olio quest’anno si presenta sulla scena nazionale con un presupposto in più, quello di partire davanti alle “moderne”, per affrontare un percorso in parte rivisto, di sicuro impatto nel cuore e nella mente di chi lo vorrà sfidare.

Sono nuovi stimoli, ispirati dalla passione, quelli che alla Reggello Motorsport vengono messi in campo per l’edizione duemilaquindici, con il pensiero rivolto soprattutto a chi corre. Nel disegnare il percorso, infatti, si è pensato a concentrare la gara con circa quaranta chilometri in meno di trasferimenti rispetto alla scorsa edizione, quindi riducendo assai i costi per i concorrenti.

Nel ridisegnare il tracciato, è stata rispolverata una “piesse” storica, ripresa dalla tradizione dei rallies toscani: la celebre “La Panca”, nel comune di Greve in Chianti, con la cui Amministrazione si è avviata una collaborazione di alto profilo che in futuro potrà portare ad un lavoro importante sul territorio. La prova, uno dei capisaldi del Rally Impruneta sino alla fine anni novanta, sarà lunga 7 chilometri, partendo da Strada in Chianti per arrivare alle porte dell’abitato di La Panca, passando dalla Sorgente Cintoia.

Il resto del percorso, che dal Valdarno si porta quindi nel Chianti fiorentino, ricalcherà quello del 2015, con l’eccezione che non è prevista la partenza da Piazzale Michelangelo a Firenze in quanto non potrà essere garantita l’agibilità per via del previsto rifacimento della pavimentazione. La location di partenza ed arrivo sarà Cascia di Reggello, adiacente alla Pieve di San Pietro e Paolo, una tra le più interessanti e preziose pievi in Italia per la qualità delle sculture e per l’impianto architettonico romanico, riferibile al tardo XII secolo.

In totale, il 9° Rally Reggello Storico – Coppa Città dell’Olio, conta otto prove speciali, per una distanza competitiva di 80,800 chilometri a fronte del totale di 248,900.

La bandiera di partenza sventolerà sabato 3 settembre a partire dalle ore 22,15. I concorrenti si sfideranno con la prima prova speciale di “Pietrapiana” (Km. 9,600, da correre una sola volta), per poi portarsi al riordinamento notturno previsto in Piazza Aldo Moro a Reggello.

L’indomani, domenica 4 settembre, la prima vettura uscirà alle ore 08,00 ed a seguire si potranno ammirare le restanti sette sfide: “Reggello” (su tre passaggi – Km. 15,00), “Rignano” (su due passaggi – Km. 8,800) e la già menzionata “La Panca”(su due passaggi – Km. 7,00).  La bandiera a scacchi inizierà a sventolare a partire dalle ore 16,33.

Intanto, si sta avvicinando il primo momento rilevante dell’evento, l’apertura delle iscrizioni, prevista per il 3 agosto, sino al 29.

Lascia un Commento

© 2012 1MEDIA S.r.l - P. IVA 10662090017 - Via Massa 11/C - 10023 - Chieri (TO)
Tel. +39 (0)11.9470400 (r.a.) - Fax +39 (0)11.9470577 - E-mail: segreteria@1media.it - www.barberoeditorigroup.it | Create by artwork tm